Venerdì 24 Nov 2017

Santa Vittoria 'e sa rocca

La chiesa di Santa Vittoria si trova all'interno della frazione omonima. Interamente costruita sulla roccia segue l'andamento curvilineo del terreno. La chiesa è ad aula unica, voltata a capriate, con due cappelle laterali. Lungo le pareti laterali della navata vi sono cinque semicolonne addossate, che scandiscono le  campate;  queste  probabilmente sostenevano gli archi della volta che in origine era a botte. All'ingresso troviamo una bussola in legno e una serie di gradini.  Sul  lato  destro  vi  è un acquasantiera in marmo bianco e nel lato sinistro una in marmo grigio e rosso, con un bassorilievo raffigurante il battesimo di Cristo. Nella parete destra cinque finestre hanno i vetri suddivisi in riquadri colorati e trasparenti, che raffigurano la Croce. Il pavimento della chiesa è in mattoni di cotto. Sempre al lato destro, nella terza campata, si trova una porta che conduce al cortile della casa Parrocchiale.
Entrambe le cappelle sono voltate a botte. La cappella del lato destro ha un confessionale, mentre nell'altra vi è l'altare della Madonna dell'Assunta, con la statua al centro posta su un piedistallo, recante la scritta 'Ricordo della famiglia Carboni'. Lungo le pareti laterali e nell'abside corre una cornice bianca in gesso. All'altare maggiore si accede mediante due gradini in marmo e la balaustra anch'essa di marmo. L'altare costruito nel 1965 è in pietra, (quello precedente era in legno intagliato) sul trono è posta la statua di Santa Vittoria di Tivoli in legno scolpito, mentre ai lati vi sono le statue di angeli. Ai lati dell'abside semicircolare si trovano due piedistalli in gesso raffiguranti dei volti d'angeli. Nei piedistalli sono collocate due statue: a sinistra la statua di Gesù, a destra quella della Madonna. Il sarcofago dell'altare contiene la statua in cera con reliquia di Santa Vittoria. Nel 1976 la Santa venne derubata di tutti i suoi gioielli, e decapitata. Dietro l'altare, si trova una statua in legno dipinto di Santa Vittoria, del 1600 e un trono del Santissimo utilizzato in passato per le quarant'ore, due Crocifissi e quattro candelabri in ferro. Dall'altare si accede alla sagrestia.
La chiesa è costruita interamente in cantoni di tufo. Nella facciata, ai lati del portale, vi sono due semicolonne con architrave recante la scritta 'Santa Vittoria de sa rocca'. L'architrave è sormontato  dal  timpano ricurvo spezzato, con al centro una nicchia scolpita nella parte inferiore con motivi a stella e nella parte superiore a conchiglia. All'interno della nicchia si trovava una piccola statua di Santa Vittoria.  Svetta a conclusione  il campanile a vela, accessibile attraverso un ballatoio. Sul lato sinistro della facciata troviamo una porticina, con sopra una semilunetta, che conduce al cortile della chiesa. La chiesa è sostenuta da contrafforti e adiacente si trova la casa Parrocchiale, attulmente disabitata.

Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
Santa Vittoria e sa rocca
Santa Vittoria ...
Dettaglio
 
 

Menu Principale

Work in progress


SITO IN COSTANTE AGGIORNAMENTO

Notizie

Cronaca - La Nuova Sardegna - Sassari

Immagini Casuali

normal_juv.jpg